Phemi # 1

«Una maschera cerca un dialogo disperato con lo spazio che la circonda: vi dà forma, corpo, voce. Per un attimo sente di poter comunicare; esulta. Ma appena il gesto si spegne, la maschera è di nuovo sola.»  (PHEMI, 2013)